Antonio Delfini, Cronache degli informi 03

NOTIZIE

Il Caffè si è assicurato l’esclusiva di pubblicarne le deliberazioni, carpite origliando alla porta del padre putativo della Basca, carpendo i suoi colloqui col cancelliere generale, il poeta Gaio Fratini. Il luogo era oscuro ed incerto, ma il nostro inviato è stato guidato dalla luce un po’ fioca del fanalino della Battimonda, e dal pianto della Rosina perduta; cosicché ha potuto registrare e mettere a verbale i primi decreti accademici, che qui diciamo un poco alla rinfusa, in attesa di poter sottoporre ai nostri privilegiati lettori l’epifonema o discours de réception del presidente.

Antonio Delfini, Cronache degli informi,

«Il Caffè», a. VII, n. 7-8, luglio-agosto 1959

 

Per saperne di più:

Rispolverate le Cronache degli informi di Antonio Delfini!

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: