Encicliche che menata: e da che pulpito

SPESALVI

Il berlusconismo ha esaurito,

pare, la sua spinta propulsiva:

ma ora ci restano, perlomeno,

tonnellate di merda da spalare via.

Rimboccarsi le maniche? Da mo’

il papismo ha esaurito, nonché brio,

ogni spinta propulsiva, epperò

continua a seminar di Beati franchisti

gazzette e cerimonie in eurovisione.

Sperare è bene, non sperare è meglio.

Fumus persecutionis

2 Responses to Encicliche che menata: e da che pulpito

  1. Ierofago says:

    BASTA TERRORISMO CRISTIANO!
    Questi signori ogni domenica si permettono di consegnare al pubblico ludibrio la malvagia nefandezza di coloro che non ne condividono superstizioni e dogmi, ogni domenica proclamano l’immonda pravità di coloro che non ne riconoscono la supremazia morale e materiale, ogni domenica e ogni santo del calendario sentenziano la dannazione eterna per tutti coloro che non rispondono al mite richiamo della loro caritatevole legge d’amore. Con tanto di privilegi concessi dallo Stato e totale copertura massmediatica.
    Ce ne siamo rotti le palle. Puah.

  2. Matteo says:

    tu sei un pazzo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: