Natale trendy: regala urne cinerarie di vero operaio!

8 December 2007

Hai già pensato ai regali di Natale?

Hai già fatto la conta dei tuoi Cari

per non sbagliare a comprare i regali?

Stupiscili con un regalo utile

e pratico, facile da usare, versatile:

URNE CINERARIE DI VERO OPERAIO!

Chi ha detto che è estinto il proletariato?

che il popolo non c’è più? C’è sempre carne

da aggiungere al fuoco del tuo barbecue!

Sei cenere, bada, e cenere sarai.

Vero operaio: la carne che non manca mai.

thissen-krupptorino.jpg


Mamma, Marat è ferito – II

17 May 2007

Reciso i miei polsi,

una mano tesa ho colto

per grattarmi il molle e le croste della schiena

e il portauova: la mia destra.

Costipato nel secco semicupio rugginito

(ermo cantero non rivendicato)

ripieno di Seneca e d’aria.

 

Non scovo due gocci.

Sono, trafelato, deserti

su cui cumuli filacciosi di sangue

si raggrumano da dita artritiche.

 

La vita: filtra slitta fila

è d’acqua tra le dita, impermeabili

sudan volatili in umido,

impastano con l’umore del tempo

(rombo… di mosca poligonale).

Non piovo anzi,

non piovo mai.

 


Limericco – XLII

4 February 1997

Nell’ex Alto Volta

c’era una volta

Piero Sivolta,

e ponderava talvolta:

“Mado’ che fatica

far venire la fica!

Checché se ne dica,

è arta arte e antica…

Gentil non è mica,

da parte tua, amica,

starti a tirare la cicca,

mentr’io ne cavo cica

e per di più fo cilecca.

Tienti il can che te la lecca!”

Così per ripicca

Piero s’impicca

e squaderna le tonsille

all’amica imbecille.

Che si finge sconvolta,

perciò viene assolta,

benché le ci voglia

la pila di Volta,

ché pare una rana

dalla pelle ritolta,

e freme e si pente

per virtù di corrente.

Ha da far la puttana

se è stata chiamata,

se c’è vocazione

a esser chiavata:

all’umana condizione

provvede iddio sanza fallo,

eiacula gli ingegni

comecché tu ti segni:

c’è chi fa puttana

e chi pappagallo.

Ci fu una volta,

nell’ex Alto Volta,

Piero Sivolta,

capo di una fallita rivolta;

ma la storia è stravolta:

rimasto senza topa,

Piero prende la scopa:

Piero s’accoppa.